Privacy – informativa cookies

/Privacy – informativa cookies
Privacy – informativa cookies 2017-01-02T09:20:26+00:00

Regole sull’utilizzo dei cookies

Ai sensi del provvedimento del Garante Privacy dell’8 maggio 2014

I COOKIES

Definizione
I cookie sono piccoli file di testo alfanumerico che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali (personal computer, notebook, tablet pc, smartphone, ecc.), ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. I cookies consentono ad un sito web di riconoscere le preferenze espresse da un utente durante una precedente navigazione, quando torna a visitare quel sito. Un cookie di per sé non contiene né raccoglie informazioni. Tuttavia, quando viene letto da un server in relazione ad un browser di rete, può aiutare un sito web a offrire un accesso più facile, ad esempio, ricordando gli acquisti precedenti o i dettagli di un account.

I cookies sono registrati nella memoria del browser dell’utente e ciascuno contiene generalmente il nome del server da cui il cookie è stato inviato, la scadenza del cookie e un valore, solitamente un numero unico generato a caso dal computer. Il server del sito web che trasferisce il cookie al terminale dell’utente utilizza questo numero per riconoscerlo quando l’utente torna a visitare il sito o naviga da una pagina all’altra.

Solo il server che ha inviato un cookie può leggere e quindi utilizzare quel cookie. I cookie delle c.d. “terze parti” vengono, invece, impostati da un sito web diverso da quello che l’utente sta visitando. Quindi l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.

A cosa servono i cookie
I cookies che spesso presentano anche caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, memorizzazione delle preferenze, ecc.

TIPI DI COOKIES
Il Garante privacy apre il proprio Provvedimento Generale classificando e definendo diversi comportamenti per due diverse categorie di cookies, ai fini della disciplina riguardante i trattamenti dei dati personali coinvolti:

i cookies tecnici: per i quali non è obbligatorio richiedere all’utente il preventivo consenso, mentre resta fermo l’obbligo di fornire l’informativa privacy;
i cookies di profilazione: che sono i più critici in termini di invasività e la cui operatività deve invece basarsi su un consenso esplicito, consapevole, informato e selettivo da parte degli utenti.

I “cookies tecnici”, secondo la specifica del Garante – sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (vedi art. 122, comma 1, del Codice Privacy). In sostanza sono i cookie che servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall’utente. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare del sito web.

I cookies tecnici possono essere suddivisi in:

cookies di navigazione o di sessione: che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate);
cookies analytics: assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso.
Senza il ricorso a tali cookies, alcune operazioni non potrebbero essere compiute o sarebbero più complesse e/o meno sicure, come ad esempio le attività di home banking (visualizzazione dell’estratto conto, bonifici, pagamento di bollette, ecc.), per le quali i cookie, che consentono di effettuare e mantenere l’identificazione dell’utente nell’ambito della sessione, risultano indispensabili.

I cookies tecnici come definiti dal Gruppo di Lavoro Articolo 29 (principale piattaforma di cooperazione fra le autorità garanti della protezione dei dati in Europa)

Il Gruppo di Lavoro Articolo 29, nel Parere 4/2012 (WP194) intitolato “Esenzione dal consenso per l’uso dei cookies”, ha specificato quali sono i cookies per i quali non è necessario acquisire il consenso dell’utente (che, come vedremo più avanti, è proprio il comportamento operativo imposto dal Garante Privacy italiano nel Provvedimento in analisi per i cookies definiti “tecnici”):

cookies con dati compilati dall’utente (identificativo di sessione), della durata di una sessione o cookies persistenti limitatamente ad alcune ore in taluni casi;
cookies per l’autenticazione, utilizzati ai fini dei servizi autenticati, della durata di una sessione;
cookies di sicurezza incentrati sugli utenti, utilizzati per individuare abusi di autenticazione, per una durata persistente limitata;
cookies di sessione per lettori multimediali, come i cookies per lettori “flash”, della durata di una sessione;
cookies di sessione per il bilanciamento del carico, della durata di una sessione;
cookies persistenti per la personalizzazione dell’interfaccia utente, della durata di una sessione (o poco più);
cookies per la condivisione dei contenuti mediante plug-in sociali di terzi, per membri di una rete sociale che hanno effettuato il login.

I cookies analytics
Questi particolari tipi di cookies non sono in generale dei cookies tecnici, tuttavia il Garante, nel provvedimento dell’8 maggio 2014, ha precisato che possono essere assimilati ai cookie tecnici soltanto se utilizzati a fini di ottimizzazione del sito direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. Ancora una volta, nella definizione degli accorgimenti da adottare per garantire la sicurezza dei dati personali trattati, giocano un ruolo fondamentale le modalità e la finalità del trattamento per cui si raccolgono i dati stessi. In tale ottica rientrano in questa categoria i cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. A queste condizioni, per i cookie analytics valgono le stesse regole (che vedremo più avanti), in tema di informativa e consenso, previste per i cookie tecnici.

I cookie “di profilazione”
Sono i cookies utilizzati per tracciare la navigazione dell’utente in rete e creare profili sui suoi gusti, abitudini, scelte, ecc. Con questi cookie possono essere trasmessi al terminale dell’utente messaggi pubblicitari in linea con le preferenze già manifestate dallo stesso utente nella navigazione online. Lo scopo di questi cookies è quello di proporre pubblicità mirate (c.d. Behavioural Advertising). La pubblicità comportamentale online è una modalità di utilizzare le informazioni raccolte sulla attività di navigazione online (proprio attraverso i cookie) per raggruppare gli utenti in categorie di interesse specifiche (c.d. clusters) e sottoporre annunci pubblicitari basati su questi stessi interessi (la pubblicità comportamentale è diversa rispetto ad altre forme di pubblicità su internet, come la pubblicità contestuale, che è invece inviata in risposta alle attività dell’utente nell’ambito della sessione in corso, incluse ricerche o visite di siti web).

Cookie presenti su questo sito web

Analytics: sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare informazioni statistiche sugli accessi e le visite al sito web.
Widgets: si tratta di tutti quei componenti di una interfaccia utente di un programma, che ha lo scopo di facilitare l’utente nell’interazione con il programma stesso (a titolo esemplificativo sono widgets i cookie di Facebook,).
Advertsing: rientrano in questa categoria i cookie utilizzati per erogare servizi pubblicitari all’interno di un sito.

L’utente può trovare informazioni su come gestire i cookie nel suo browser ai seguenti indirizzi:

Google Chrome, Microsoft Internet Explorer, Mozilla Firefox, Apple Safari.

Se non si utilizza nessuno dei browser elencati, consultare la documentazione del proprio browser.

Per ulteriori informazioni o per disattivare l’utilizzo di tali cookie pubblicitari personalizzati di terzi nell’UE, visitate www.youronlinechoices.eu. Se siete residenti negli Stati Uniti, visitate http://www.aboutads.info/choices/.