3. La sicurezza delle cure diventa diritto costituzionalmente tutelato (e assicurato)

///3. La sicurezza delle cure diventa diritto costituzionalmente tutelato (e assicurato)
sanita

3. La sicurezza delle cure diventa diritto costituzionalmente tutelato (e assicurato)

350,00

Workshop in AULA: 8 ore crediti IVASS – 350 €

  • Roma:  30 maggio 2017
  • Milano: 31 maggio 2017
  • Padova: 1 giugno 2017

Nome del partecipante *

Num. di cellulare *

E-mail *

Descrizione

Presentazione

Riteniamo, senza timore di sbagliare, che questo argomento sarà di attualità per i prossimi anni.

Il cd ddl Gelli è stato definitivamente approvato il 28 febbraio 2017, quindi presto andrà in Gazzetta Ufficiale.

Si parte dal concetto di sicurezza nelle cure e, attraverso una rivisitazione degli ambiti di imputabilità di tutti gli operatori sanitari sotto i profili penali, civili e contabili, si arriva ad imporre una polizza di RCT/RCO (o di altre analoghe misure) a tutte strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche e private.

L’obbligo riguarda anche i danni cagionati dal personale a qualunque titolo operante presso le strutture sanitarie o sociosanitarie pubbliche e private, compresi coloro che svolgono attività di formazione, aggiornamento, nonché di sperimentazione e di ricerca clinica.

Le strutture stipulano, altresì, polizze assicurative o adottano altre analoghe misure per la copertura della responsabilità civile verso terzi degli esercenti le professioni sanitarie.

Mentre, ovviamente, per la polizza della responsabilità contabile, la singola persona dovrà provvedere di tasca propria.

Il legislatore ha già inoltre previsto un diverso regime di rivalsa nei confronti del colpevole: Corte dei Conti se dipendente pubblico, giudice ordinario se dipendente privato.

Ma siamo sicuri che tutto sia così  lineare?

Docente: Sonia Lazzini

formatrice specializzata in Appalti e Assicurazioni, autrice del blog appaltieassicurazioni.it

IN AULA
ore 9 – 13 / 14.00 – 18.00
coffee break e pranzo sono inclusi

ROMA: Hotel Nord Nuova Roma

MILANO: Starhotel Business Palace

PADOVA: Hotel Sheraton

PAGAMENTO A RICEVIMENTO FATTURA

L’iscrizione comprende: Test finale e Attestato ai fini IVASS

Possibilità di disdetta fino ad un giorno prima del workshop

Questo workshop fa parte del ciclo 

NUOVI OBBLIGHI ASSICURATIVI NEGLI APPALTI, RESPONSABILITÀ DELLA PA E DEI SUOI COLLABORATORI, NUOVI OBBLIGHI ASSICURATIVI IN SANITA’  IL RUOLO DEL BROKER

Sconto del 20% per almeno 3 partecipanti della stessa ditta, anche su più sedi

(verrà applicato dalla segreteria dopo il ricevimento delle iscrizioni)

Informazioni aggiuntive

Modalità di fruizione

Roma 30 maggio, Milano 31 maggio, Padova 1 giugno,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “3. La sicurezza delle cure diventa diritto costituzionalmente tutelato (e assicurato)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *